CAMPIONATO 2008/09

IX giornata

Firenze, 29 ottobre 2008

 

Fiorentina 0

INTER 0

Frey

Julio Cesar

Comotto

Maicon

Gamberini

Cordoba

Kroldrup

Burdisso

Pasqual

Maxwell

(85 Zauri)

Zanetti

Kuzmanovic

Stankovic

(70 Almiron)

(82 Quaresma)

Felipe Melo

Chivu

Montolivo

Obinna

Santana

(62 Crespo)

Pazzini

Mancini

Osvaldo

(62 Vieira)

(74 Jovetic)

Ibrahimovic

All. Prandelli

All. Mourinho

 

Arbitro: Roberto Rosetti di Torino

 

Secondo turno infrasettimanale della stagione, l'Inter affronta la Fiorentina all'Artemio Franchi. I viola arrivano dalla vittoria per 3-1 in casa del Palermo, i nerazzurri dal pari interno con il Genoa.
Primo minuto l'Inter, in completa tenuta bianca, ottiene un calcio d'angolo e pochi secondi dopo la Fiorentina risponde con una palla toccata da Pazzini e bloccata da Julio Cesar senza problemi. Al 5' minuto Ibrahimovic attira su di se tutta la difesa viola, passaggio filtrante per Mancini che calcia da posizione angolatissima colpendo la parte inferiore della traversa. Al 6' i viola provano la risposta con l'accoppiata Santana-Pazzini. L'argentino crossa per il numero ventinove fiorentino che devia di testa verso la porta difesa da Julio Cesar che blocca la sfera. Al 12' ancora un cross, sempre dalla fascia destra, di Kuzmanovic che non trova l'intervento di nessun compagno di squadra. Al 29' punizione dai trenta metri di Pasqual palla tesa, ma Pazzini e Felipe non riescono a deviare verso la porta. Al 25' rimessa laterale molto lunga di Maicon. Ibrahimovic prolunga di testa per Obinna che non centra la porta. Al 27' dal limite dell'area Mancini alza uno splendido pallone per Ibrahimovic che nonostante il tentativo di disturbo di Gamberini riesce a concludere in maniera insidiosa. Kuzmanovic, al 28', prova ancora un cross per Osvaldo. L'italoargentino la tocca di testa ma la sua conclusione termina alta sopra la traversa. Al 37' Obinna dimostra di avere un buon gioco di gambe. Si libera di Pasqual con un paio di finte ma il suo cross deviato da Frey in calcio d'angolo. Rischio per la difesa nerazzurra, al 38', ancora Kuzmanovic a farsi largo per il cross. A ricevere il cross del serbo ancora Osvaldo che prova a concludere, palla abbondantemente alta. Al 43' punizione dal limite battuta da Pasqual, bel tiro ma Julio Cesar splendido nella sua deviazione. Squadre al riposo sul punteggio di 0-0. Primo tempo equilibrato, squadre compatte, ritmo di gioco molto intenso ma poche occasioni pericolose. Da segnalare le splendide azioni dell'accoppiata Mancini-Ibrahimovic al 5' e al 27'.

I primi dieci minuti della ripresa vedono le squadre affrontarsi con pi decisione. Al 57' Osvaldo se ne va sulla fascia palla al centro bloccata facilmente da Julio Cesar. Un minuto dopo grande occasione per la squadra nerazzurra, Maxwell crossa dalla fascia destra Frey prolunga la traiettoria e la palla finisce sui piedi di Mancini che dall'altezza della area piccola non riesce a concludere a porta vuota. Al 64' Crespo appena entrato impegna Frey in una parata sul primo palo. L'argentino era stato servito da un ottimo cross di Stankovic. Al 66' Osvaldo per Pazzini, la difesa interista respinge. Sulla ribattuta, arriva Osvaldo che calcia sull'esterno della rete. Al 72' Ibrahimovic prolunga per Crespo un cross dalla sinistra. L'argentino colpisce di testa ma la palla finisce al lato. Al 78' buona occasione per Gamberini. Il difensore viola devia di testa un calcio d'angolo battuto dalla destra, palla al lato. Al 85' Santana si invola sulla fascia sinistra, crossa per Pazzini che di testa in tuffo manda alto. All'87' Jovetic prova un tiro dai venti metri, la palla termina al lato. L'arbitro fischia la fine della partita dopo cinque minuti di recupero.