COPPA DELLE COPPE 1978/79

Milano, 18 ottobre 1978 - andata ottavi di finale

Inter - Bodoe Glimt 5-0

Inter: Bordon, Baresi, Oriali, Pasinato, Canuti, Bini, Chierico, Marini, Altobelli, Beccalossi (74’ Scanziani), Muraro. A disposizione: Cipollini, Fedele, Fontolan, Tricella. Allenatore: Bersellini

Bodoe Glimt: Abrahamsen, J. Pedersen (82’ Tidemrhn), Klausen, E. Pedersen, Morkved, Olsen, Andreassen, Berg, Sohlang (77’ Medby), Farslad, Hansen. A disposizione: Storkersen, Hlette, Tidemann. Allenatore: Kristoffersen

Reti: 25’ Beccalossi, 58’, 60’ e 86’ Altobelli, 89’ Muraro

Arbitro: Bonnet (Malta)

Note: serata fredda e piovosa, spettatori 10.000 circa. L’Inter impiega 25 minuti per far breccia all’arcigna difesa della squadra ospite e il gol arriva a conclusione di una pregiatissima azione: Marini lancia lungo per Muraro il quale prontissimo serve sulla sinistra Beccalossi, gran tiro in corsa al volo e pallone che termina in rete. Passano due minuti e Chierico traversa in area, Altobelli colpisce la sfera di testa e la stessa termina a stamparsi sulla traversa. Al 58’ calcio d’angolo per l’Inter, calcia Chierico per Pasinato il quale traversa, spaccata di Altobelli e pallone in rete per il raddoppio nerazzurro. Passano due minuti e Pasinato traversa dalla destra, pallone in area e Altobelli, al volo, lo appoggia in rete. All’86’ Altobelli trova il modo di portare a quattro i gol nerazzurri e a un minuto dalla fine è Muraro a siglare il quinto sigillo.