CHAMPIONS LEAGUE 2005/06

Milano, 29 marzo 2006 - andata quarti di finale


Inter - Villarreal 2-1

Inter: Toldo, J. Zanetti, Cordoba, Samuel, Wome, Stankovic (83’ Kily Gonzalez), Veron, Cambiasso, Cesar (69’ Materazzi), Recoba (28’ Martins), Adriano. A disposizione: Julio Cesar, C. Zanetti, Pizarro, Cruz. Allenatore: Roberto Mancini

Villarreal: Viera, Javi Venta, Gonzalo, Pena, Sorin, Cesar Arzo (61’ Quique Alvarez), Senna, Calleia (87’ Cazorla), Riquelme, Josè Mari (76’ Franco), Forlan. A disposizione: Barbosa, Roger, Alcantara, Rubio Gomez. Allenatore: Pellegrini

Reti: 1’ Forlan, 7’ Adriano, 54’ Martins

Arbitro: Alain Sars (Francia)

Note: la gara è appena iniziata e spagnoli che passano subito in vantaggio: Riquelme serve Josè Mari che entra in area e tira, Toldo respinge con bravura, ma sulla ribattuta irrompe Forlan che segna l'1-0. La reazione dell'Inter non si fa attendere e infatti, dopo sei minuti, arriva il gol del pareggio: Recoba serve Stankovic che entra in area sulla destra, traversone verso l’area su cui si avventa Adriano che mette il pallone in rete. Da questo momento in campo c’è solo l’ Inter, i nerazzurri creano tanto ma non riescono a concretizzare e primo tempo che termina in parità. Nella ripresa l'Inter riparte in attacco e al 54’ passa in vantaggio: Stankovic si libera sulla destra e mette in mezzo per Martins il quale, in tuffo, realizza il gol 2-1. L'Inter continua ad attaccare, ma il terzo gol non arriva e nella partita di ritorno ci sarà da soffrire.