CHAMPIONS LEAGUE 2004/05

Milano, 24 agosto 2004 - ritorno turno preliminare champions league

Inter - Basilea 4-1

Inter: Toldo, J. Zanetti, Cordoba, Materazzi, Favalli, Zè Maria (80’ Cambiasso), Veron, Davids, Stankovic, Adriano (86’ Vieri), Recoba (67’ Cruz). A disposizione: Fontana, Van der Meyde, Pasquale, Dellafiore. Allenatore: Mancini

Basilea: Zuberbuhler, P. Degen, Yakin, Smilijanic, Kleber (85’ Carignano), Sterjoski, Huggel, Cantaluppi, Chipperfield (67’ Delgado), Rossi (59’ Petric), Gimenez. A disposizione: Mandl, Zwyssig, Barberis, D. Degen. Allenatore: Gross

Reti: 1’ Adriano, 12’ Stankovic, 49’ Sterjoski, 53’ Adriano, 60’ Recoba

Arbitro: Frisk (Svezia)

Note: spettatori paganti 50.402 per un incasso di 1.136.997,40 euro. L’ incontro è appena iniziato e Adriano, ben servito da Stankovic, porta in vantaggio l’Inter con un diagonale imprendibile. Al 14' i ruoli s’invertono: Adriano serve un bel pallone a Stankovic, fortissimo tiro e pallone che supera per la seconda volta Zuberbuhler. Subito il secondo gol, il Basilea si porta in avanti e Toldo deve superarsi sul tiro di Yakin, siamo al 27’. Al 31’ Stankovic si divora il terzo gol e primo tempo che termina sul 2 a 0 per l’Inter. La ripresa è appena iniziata da quattro minuti e il Basilea accorcia le distanze con Sterjoski, passano altri quattro minuti e ci pensa Adriano, con un sinistro in diagonale, a ristabilire le distanze. Al 60’ l’Inter mette in cassaforte la qualificazione: passaggio di Zè Elias a Recoba, gran sinistro da fuori area e pallone che termina in fondo alla rete. Si prosegue con gli ospiti che tentano di accorciare le distanze, Toldo para tutto e alla fine Inter qualificata ai gironi della Champions League 2004-05.